Restaurati la lapide e il busto di Cesare Battisti

LapideMartedì 24 maggio l'Assessore alla Cultura del Comune di Parma, Laura Maria Ferraris,  e il Dirigente scolastico, Andrea Grossi, hanno aperto la cerimonia ufficiale di scoprimento della lapide marmorea a Cesare Battisti posta all'ingresso del nostro Liceo in p.le San Sepolcro, dopo il restauro conservativo affidato dal Comune di Parma alla ditta Archè Restauri S.n.c. grazie al contributo di Assicurazioni Generali S.p.A.

La cerimonia ha concluso un percorso di ricerca lungo due anni, che ha visto la pubblicazione del volume "Cesare Battisti e Parma", cui hanno collaborato i docenti Rosanna Grossi ed Eugenio Negro con alcune classi del Liceo Sanvitale, insieme a Giancarlo Gonizzi e Italo Comelli, Presidente dell'Università Popolare di Parma. 

"Questa lapide – è intervenuto il Dirigente Grossi - aiuterà i ragazzi ad imparare che il loro impegno scolastico va oltre il percorso di studi intrapreso. Questa lapide ricorderà, ogni giorno, ai nostri giovani che la cura delle parole, dei gesti che si usano e il peso delle proprie scelte in ambito professionale nascono e si costruiscono già in aula; questo progetto ha avuto il merito di rendere la nostra scuola più autentica ed efficace per tutti."

La cerimonia si è poi conclusa nell'atrio della scuola dove si trova il busto di Cesare Battisti, opera dello scultore Alessandro Marzaroli, inaugurato nel 1923 alla presenza della vedova Battisti, e anch'esso recentemente restaurato.

Photo Gallery

ITACA in scena il 27 maggio

Il Liceo Sanvitale presenta la sua ultima produzione teatrale

ITACA

Venerdì 27 maggio 2016

Itaca2

doppio spettacolo

ore 19.00 e ore 21.00

Teatro Europa

(via Oradour 14 - Parma) 

 • Scarica la Locandina

Il dott. Tinelli conclude il Progetto Persona

dott-tinelliSi concludono le attività del Progetto Persona, che ha coinvolto tutte le classi seconde del Liceo, con il doppio intervento dello psicologo e psicoterapeuta Filippo Tinelli, giovedì 26 maggio alle ore 8 presso l'Aula Magna della sede centrale e alle ore 11 all'Auditorium della scuola Cocconi.

Il dott. Tinelli si confronterà con gli studenti sul tema "Liberi di giocare e di sentire: le dipendenze
che non aiutano a crescere ed imprigionano".

Il percorso affrontato dagli alunni li ha portati a riflettere su diverse dimensioni della propria persona e ad affrontare le difficoltà del cammino di sviluppo della propria identità personale, di genere e sociale.

Il progetto era stato introdotto in autunno sempre da un intervento del dott. Tinelli sul tema "Relazione affettiva e identità di genere", molto apprezzato dagli studenti e dai docenti per le sue capacità di comunicazione e coinvolgimento.

Al dott. Tinelli un sentito grazie da parte di tutto il Liceo delle Scienze umane "A. Sanvitale" di Parma.

Passaggi da altri indirizzi

banner-sanvitale-solo graficaGli studenti, iscritti in una scuola secondaria di II grado, che intendono trasferirsi al Liceo Sanvitale cambiando indirizzo di scuola dovranno presentare la domanda nel periodo compreso tra il 15 giugno e il 15 luglio 2016.

Per chi intende iscriversi al primo o al secondo anno non sarà necessario sostenere gli esami integrativi, ma sarà accolta la richiesta in base ai posti disponibili per scorrimento di una lista d'attesa.  

Per chi intende accedere invece ad una classe del triennio occorre sostenere gli esami integrativi sulle materie, o parti di materie, non comprese nel corso di studio di provenienza relative a tutti gli anni già frequentati. Lo svolgimento degli esami è previsto nella prima settimana di settembre. Per sostenere l'esame occorre fissare un appuntamento con il Dirigente o un docente suo delegato.

Domanda iscrizione classi prime e seconde

Domanda esami idoneità/integrativi

I rischi del web: la ricerca del Sanvitale

INrete

Le classi 4^F e 4^G del nostro Liceo presentano i risultati della ricerca sui rischi connessi alla navigazione internet, che ha coinvolto i genitori delle classi 4^ e 5^ della scuola primaria "J. Sanvitale", il prossimo

2 MAGGIO alle ore 17,30
Teatro Scuola "J. Sanvitale"
(p.le Santafiora, 9 Parma)

Il progetto, coordinato dalla prof.ssa Donatella Calestani, vuole promuovere una riflessione sui rischi connessi all'uso del web e su come proteggere e accompagnare i bambini nel loro percorso di crescita all'interno di una società sempre più tecnologica.

Leggi tutto: I rischi del web: la ricerca del Sanvitale

"Lasciami volare"

3Venerdì 8 aprile sono stati 400 gli studenti della nostra scuola che hanno potuto vivere un momento di grande intensità,
profondità e commozione. I ragazzi sono rimasti per più di due ore incantati dalla forza delle parole e della testimonianza di Gianpietro Ghidini, padre di Emanuele, un ragazzo straordinario e pieno di vita morto il 24 novembre 2013, a sedici anni, a causa degli effetti dell'assunzione di un acido a una festa di compleanno, che lo hanno portato a buttarsi nelle acque di un fiume che scorre vicino a casa.

Leggi tutto: "Lasciami volare"

World Water Day 2016 al Liceo Sanvitale

WWaterD2016L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, nel 1993, indicò il 22 marzo come Giornata Mondiale dell'Acqua. Da allora ogni anno l'Agenzia delle Nazioni Unite UN-Water sceglie un tema legato all'acqua su cui invitare alla riflessione ed azione; quest'anno si tratta de L'acqua e il lavoro.

Il Prof. Alessandro Mangia, già Professore Ordinario di Chimica Analitica presso l'Università di Parma, e autore di "Molecole d'acqua - divagazioni di un chimico" (MUP Editore, 2015), parlerà dei contributi che la chimica ha dato e potrà dare all'approfondimento di questo tema.

Leggi tutto: World Water Day 2016 al Liceo Sanvitale

Quel giorno in più sul calendario

GabardiniIl 29 febbraio è sempre un giorno strano, ma quest'anno è stato ancora più speciale: Carlo Gabardini, infatti, è riuscito a trasformare l'aula magna del nostro liceo in un luogo in cui avvicinare tematiche serie, difficili, personali come la morte di un padre, le proprie insicurezze, l'essere se stessi fino in fondo, con la profonda ironica leggerezza propria di chi riesce a porsi le domande di senso più autentiche con intelligenza e sensibilità.

Leggi tutto: Quel giorno in più sul calendario

Centro d'Informazione e Consulenza (CIC)

CIC LucyTi sei già rivolto al servizio del CIC?

Compila online il questionario che resterà anonimo:

Questionario CIC

Il tuo giudizio è molto importante!

 

Cardani e la Fisica a Parma

Sarà visitabile fino al 26 febbraio, presso la sede distaccata di viale Vittoria, la mostra interattiva rivolta a tutte le scuole di ogni ordine e grado

 Cardani1915-1918
Cardani e la fisica a Parma
Una mostra per conoscere un fisico, rettore dell'Università di Parma e il suo contributo scientifico alla guerra del 1915-1918 
dal 25 gennaio al 26 febbraio

Gli studenti della 4^G presenteranno la vita di Pietro Cardani, il suo pensiero, gli esperimenti sul suono e l'invenzione della fonotelemetria in un percorso adatto agli studenti di ogni ordine di scuola e a tutti coloro che sono interessati a conoscere una pagina della storia della prima guerra mondiale e della nostra città.

Per visitare la mostra è necessaria la prenotazione.

 
Info:    • 1915-18 Cardani e la fisica a Parma